sofiafresia

11/07/2021 Marine Litter Art

share » social

Pulizia della spiaggia alla foce del fiume Platani, Cattolica Eraclea (Ag).Dettaglio dell'installazione 'Paradise Resort', Sofia Fresia, 2021'Paradise Resort', installazione, Oasi Marevivo, 2021'Paradise Resort', installazione, Oasi Marevivo, 2021Volontari di Marevivo durante la liberazione di una tartaruga Caretta caretta


Dal 5 all'11 luglio si è svolta Marine Litter Art, una manifestazione promossa da Marevivo Onlus che ha coinvolto oltre venti artisti provenienti da tutta Italia, e confluiti a Eraclea Minoa (Ag) per realizzare installazioni e sculture sul tema della denuncia del degrado dell'ambiente marino. Il primo giorno gli artisti hanno preso parte alla pulizia del tratto di spiaggia situato alla foce del fiume Platani, allo scopo non solo di salvaguardare l'ambiente, ma anche di reperire materiale da impiegare nella realizzazione delle opere. L'area di intervento è al centro di un progetto di riqualificazione ad opera di Marevivo, che ha da poco allestito una barriera anti plastica per fermare i rifiuti galleggianti sull'ultimo tratto del fiume. Gli artisti sono quindi stati dislocati nella pineta dell'Oasi Marevivo dove nel corso dei giorni successivi hanno potuto ideare e realizzare in piena libertà espressiva le opere. Personalmente ho trovato l'esperienza molto stimolante sotto svariati punti di vista: la possibilità di conoscere e confrontarsi con altri artisti di tutte le età abituati a lavorare con medium diversi, la sfida di dover maneggiare materiali tridimensionali non idonei allo spazio pittorico, la grande opera di divulgazione che l'associazione ha promosso per stimolare l'inventiva e la consapevolezza di noi partecipanti riguardo il reale stato di degrado del mare. Durante la settimana sono stati organizzati incontri e attività legate alla cultura e al territorio, come la liberazione di un esemplare di tartaruga Caretta caretta riabilitata presso l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Sicilia o la presentazione di un articolo scientifico del dott. Mimmo Macaluso sull'alterazione del comportamento nelle specie ittiche a causa dell'aumento dell'anidride carbonica nelle acque dovuta al loro progressivo surriscaldamento. Sabato 10 luglio è stata inaugurata la mostra Marine Litter Art, che resterà visitabile presso l'Oasi Marevivo per tutta l'estate, e la giuria ha assegnato tre premi in denaro in memoria di Antonio Aloisio, subacqueo appassionato di mare tragicamente scomparso durante un'immersione a Isola delle Femmine nel settembre 2019.

Artisti partecipanti: Veronique Pozzi Painè, Aurora Bresci, Giampietro Di Napoli, Nicola Spanò, Veronica Rastelli, Sofia Fresia, Tiziana Battaglia, Francesco Baglieri, Domenico Cocchiara, Elia Salerno, Niko Giordani, Giovanni Gravagna, Giorgio Caldarella, Federica Perotti, Roberto Giordani, Valerio Vella, Salvatore Navarra, Luisa Liotta, Federico Alemanni, Cetty Messina, Federica Beninati, Simone Crisafulli, Nunzia Aurora Spagnolo.



ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Personalizza / Customize Rifiuta / Reject Accetta / Accept
Link
https://www.sofiafresia.it/11_07_2021_marine_litter_art-d12696

Share link on
Chiudi / Close
loading